Manifestazione per una Mobilità Nuova il 4 maggio a Milano

manifestazione-milano

Milano. Si terrà il 4 maggio a Milano la manifestazione nazionale indetta dalla Rete per la Mobilità Nuova (…): una cordata di cittadini impegnati per la promozione di un modello di mobilità che metta al centro della progettazione delle infrastrutture del Paese non più la circolazione delle auto, ma i bisogni delle persone.

 

Il manifesto
Per intendersi sul concetto di Mobilità Nuova basta dare un’occhiata al manifesto della Rete disponibile su internet: «La Mobilità Nuova ridefinisce i criteri di efficienza e le priorità, assegnando un peso maggiore a indicatori fino a oggi svalutati o sottostimati come la sicurezza, la salute delle persone, la vivibilità delle strade, l’equità sociale, la salvaguardia del territorio, la rapidità diffusa scaturita da un sistema di trasporti che funziona e non da una velocità eccessiva e fuori controllo».
Redistribuire le risorse
L’obiettivo  passa per la ridefinizione dell’allocazione delle risorse economiche pubbliche destinate ai trasporti, allo scopo di privilegiare le opere di mobilità urbana, locale e regionale rispetto alle opere autostradali e all’alta velocità ferroviaria. La Rete per Mobilità Nuova nasce come evoluzione diretta ma più allargata della campagna/movimento #salvaiciclisti e prende spunto dai risultati emersi dagli Stati Generali della bicicletta e della mobilità  (Reggio Emilia, ottobre 2012). Tra gli obiettivi: graduale riduzione dell’incidentalità stradale, incremento nell’uso del trasporto pubblico, riduzione dei limiti di velocità in ambito urbano.

di Paolo Pinzuti

da Una nuova mobilità cercasi rapidamente, Metronews

16-04-20 logo vettoriale FINALE

Post condiviso da Manuel Gazzola di Corti Urbane