Misteriosa evaporazione del traffico in via dei Fori Imperiali a Roma

È di agosto la  chiusura al traffico di parte della via dei Fori Imperiali a Roma, attuata in seguito alle pressioni del movimento #salvaiciclisti. Come sempre succede in questi casi, erano state espresse da commercianti e residenti della zona delle legittime preoccupazioni riguardo possibili incrementi di traffico sulle vie circostanti, soprattutto su via Cavour, dove il traffico in provenienza da Piazza Venezia sarebbe stato deviato. (cliccate sulla mappa per aprirla in dimensione originale)

2013-09-23-222854_812x574_scrot

Ma i dati rilevati sui passaggi di veicoli in via Cavour mostrano di fatto che il traffico è diminuito leggermente anche su questa arteria: si tratta di un fenomeno ben conosciuto dagli addetti ai lavori che lo chiamano evaporazione del traffico, analizzato per primo da alcuni ingegneri britannici nel 2002, divulgato dall’Unione Europea già nel 2004 e raccontato anche da questo blog nel 2009.  È la traduzione trasportistica di quella controversa legge economica che sostiene che è l’offerta a creare la propria domanda. L’aumento dell’offerta di strade e parcheggi aumenta gli spostamenti automobilistici, una diminuzione stimola il ricorso a soluzioni alternative alla macchina. Un precedente di cui in Italia si sentiva la mancanza e che si farebbe bene a citare in ogni battaglia per la chiusura al traffico di qualche via o quartiere. Un ringraziamento alla UIL che si è presa la briga di effettuare i conteggi e a Paolo de Felice e Carla Brandolini per la segnalazione del servizio del TG3 Lazio riportato qui sotto.

da Nuova mobilità, 24 settembre. Honk! Dov è finito il traffico?  di Enrico Bonfatti

16-04-20 logo vettoriale FINALE

Post condiviso da Manuel Gazzola di Corti Urbane