Milano Smart City europea con le isole digitali

isole-digitali

Inaugurano a Milano le isole digitali, spazi pubblici “smart” per ricaricare smartphone e tablet, navigare in internet ad alta velocità, ricaricare l’auto elettrica oppure prendere in affitto un veicolo elettrico per spostarsi in città ad un costo decisamente contenuto. L’iniziativa, che prevede al momento 15 isole dislocate nei punti strategici della città, è il risultato di un investimento di 3 milioni di euro sostenuto però da aziende sponsor, senza nessun esborso da parte del comune di Milano. Tra i partner dell’operazione Microsoft, A2A, Telecom e Linear, che ha fornito la copertura assicurativa per le auto elettriche del servizio di car sharing ecologico Bee.it.

Le isole digitali di Milano vogliono essere un supporto intelligente non solo al cittadino ma anche ai turisti che ogni anno visitano Milano e che grazie ad una serie di totem touch interattivi possono accedere alle informazioni multilinguaper le più importanti manifestazioni, alle informazioni pratiche e in futuro anche all’acquisto di biglietti per gli eventi.

extended-dettaglio

Ma cos’è fisicamente un’isola digitale? I milanesi e i turisti potranno visitare e usare già da oggi queste piccole zone all’interno delle quali sono installate panchine in legno e colonnine di ricarica per i dispositivi elettronici. In ogni zona è disponibile un hot spot wifi gratuito ad elevata velocità, un totem informativo e una serie di luce a LED intelligenti che modulano l’intensità della luce a seconda del numero di persone presenti. La sicurezza è poi un punto fondamentale: ogni isola è controllata con videocamere ad alta definizione e il sistema di videosorveglianza è collegato alla centrale operativa della Polizia locale.

161146702-455f4fc2-085d-495d-873f-2cffad7b40a0

Le isole digitali saranno anche un punto di partenza per un nuovo progetto di mobilità eco: in ogni isola si troveranno parcheggiati veicoli elettrici da affittare ad un prezzo molto contenuto (0.15€ al minuto elettricità inclusa) previo possesso di una tessera dal costo di 30 euro all’anno o 10 euro per 3 giorni. La tessera, fino al 30 novembre, sarà gratuita e può essere ritirata in un ufficio comunale predisposto.

In una serie di isole, dal 15 al 29 ottobre, sarà possibile provare con un conducente le auto elettriche e le operazioni legate alle isole digitali.

Ecco l’elenco delle isole disponibili.

digit4

da Dday.it Milano Smart City europea con le isole digitali 14.10.2013

16-04-20 logo vettoriale FINALE

Post condiviso da Manuel Gazzola di Corti Urbane